FINALITA'
Finalità generali dell'iniziativa

La “Associazione Liberi nel vento” è costituita da soci che vantano un'esperienza nel campo dello sport della vela, nella gestione di circoli sportivi velici e organizzazione di regate

 

COMPONENTI CONSIGLIO DIRETTIVO

Cognome e nome

Cariche sociali

Malavolta Daniele

Presidente

Salvatori Marco

Vice presidente

Mariani Fabio

Segretario ed Atleta

Cocciaro Cinzia

Consigliere ed Atleta

Vittori Massimiliano

Consigliere


Finalità dell’associazione sono:

 

  • attrarre al mondo della vela persone disabili e normali amanti del mare e del vento;

  • organizzazione di corsi di vela per persone con disabilità su imbarcazioni 2.4mr e Hansa303;

  • attività agonistica finalizzata alla partecipazione di regate delle classi 2.4mr e Hansa303;

  • organizzazione di manifestazioni veliche delle classi 2.4mr e Hansa303

  • attività di promozione dello sport della vela nelle scuole con progetti di Alternanza Scuola Lavoro e Vela Scuola della Federazione Italiana vela

  • collaborazione con realtà associative del territorio per la promozione dello sport ed il divertimento per tutti e campagne di sensibilizzazione alle tematiche legate alla disabilità.

  • organizzazione di progetti di promozione dello sport della vela rivolti ad assistiti INAIL

  • o sviluppo di attività terapeutiche e ricreative attraverso la vela, volgendo attenzione alle aree di disagio sociale; 

  • Fornire nel territorio del Fermano, e della Provincia di Ascoli Piceno in particolare, servizi integrati ed innovativi nell’organizzazione di corsi vela per disabili, in grado di soddisfare le esigenze delle persone disabili; 

  • Promuovere lo sviluppo del turismo per disabili nel territorio di riferimento;  

Le iniziative sono possibili anche grazie alla Lega Navale Italiana sezione di Porto San Giorgio con cui collaboriamo attivamente da anni nell'organizzazione delle attività sociali e nautiche. 

 

Corso velico per persone disabili

 

Attività di avvicinamento allo sport della vela su imbarcazioni della classe 2.4mr e Hansa303, previa visita medico sportiva, con lezioni teorico pratiche. Normalmente i corsi di vela vengono organizzati nel periodo estivo, Giugno-Settembre. Il corso risulta così strutturato:

  • 1 uscita in mare di avvicinamento ed introduzione della durata di massimo tre ore;

  • 6 uscite in mare della durata di circa tre ore.

  • Non sono previsti gradi di qualifica, ma resta possibile l'utilizzo di imbarcazioni 2.4 o Hansa303 con relativo Istruttore al seguito e la partecipazione alle uscite in mare di gruppo su di un'unica imbarcazione ed alle altre attività dell'Associazione.

 

Corsi di avviamento agonistico per persone disabili

 

  • Questo corso è pensato per quei disabili che intendono svolgere attività agonistica ed avere una preparazione specifica per quanto riguarda le modalità di come affrontare un percorso di regata . La possibilità di partecipare a meetings e manifestazioni sia nazionali che internazionali.

 

Nella sezione “Imbarcazioni” sono spiegate le derive della classe 2.4mr e Hansa303.

 

LA BASE NAUTICA ASD LIBERI NEL VENTO

Dal 12-08-2020
Una giornata per festeggiare il 60nario del Rotary Club di Fermo

Altre belle ed intense regate del Campionato 2.4mr Trofeo Sollini

 Giornata soleggiata con vento da nord ha fatto da cornice alla seconda giornata di regate del Campionato 2.4mr 2020 Trofeo Sollini Accessori Calzature – Sollini Unip Lda.

Due le prove disputate grazie alla gentile collaborazione dell’Ufficiale di Regata della Federazione Italiana Vela Fabio Barbieri e dagli assistenti Stefano Iesari, Francesco Ciuccarelli e Zelfrido Ameli.

Manifestazione sportiva che è stata valida per festeggiare i 60 anni di fondazione del Rotary Club di Fermo. Ospiti della Liberi nel Vento la Presidente Margherita Bonanni, Marzia Marchionni delegato progetto Liberi nel Vento, i Past-President Stefania Scatasta, Silvana Zummo, Giuseppe Amici, il tesoriere Luigi Fenni, Presidente Incoming Danilo Colletti ed amici rotariani del Friuli. Tutti gentili ospiti della Liberi nel Vento su Corto Maltese per vedere la regata dal mare e presenti alle premiazioni della giornata.

Graditissima sorpresa la presenza alla base nautica Liberi nel Vento dell’ex Prefetto di Fermo S.E. Dott.ssa Emilia Zarrilli che, in rappresentanza del sodalizio, ha consegnato alla Presidente Margherita Bonanni una targa ricordo del 60nario per ringraziare tutti i gentili Soci del RotaryClub di Fermo da sempre vicini e sostenitori delle finalità associative: il mare e le sue emozioni per tutti.

Vittoria finale del “60nario Rotary Club di Fermo” a Giancarlo Mariani, davanti a Mario Gambarini e GianLorenzo Copertari.

Una giornata dove con piacere si è ricordata anche la persona di Francesco Raccamadoro Ramelli che nel 2009 aveva instituito in occasione della Regata Nazionale 2.4mr Trofeo Sandro Ricci il Trofeo Rotary Club dii Fermo che quest’anno non si è potuto organizzare per i ben noti problemi legati alla pandemia.

Con S.E. Dott. Emilia Zarrilli è stato poi ricordato anche la splendida edizione del Campionato del Mondo Classe 2.4mr organizzato a Porto San Giorgio dal 16 al 22 Settembre 2012. Una grandissima manifestazione sportiva, realizzata con una gran partecipazione di tutto il territorio, che aveva visto la partecipazione di ben 90 atleti ed altrettanti imbarcazioni provenienti da 11 nazioni.

Terza ed ultima giornata di regate il 13 Settembre dove si deciderà l’assegnazione del Trofeo Sollini Accessori Calzature – Sollini Unip Lda.   

           

Un’importante realtà sportiva sostenuta da privati, aziende ed enti. Di cuore ringraziamo gli Amministratori di: Sollini Accessori Calzature, Sollini Unip LDA, Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo, Solettificio Biccirè, Triride Italia Srl, Solgas Fermo, Vega Lift Stile Srl, Rotary Club di Fermo, Farmacia Luisa Pompei, , Porto Turistico Marina di Porto San Giorgio Spa, Lega Navale di Porto San Giorgio, Centro Servizi per il Volontariato delle Marche, Croce Azzurra e Protezione Civile di Porto San Giorgio.