CORSO AGGIORNAMENTO ISTRUTTORI PARALAMPICI. NOVEMBRE 2013
Dal 23-11-2013

Da tutta Italia a Porto San Giorgio per partecipare al “Corso di aggiornamento istruttori paralimpici 2013”. Intensa attività di formazione teorico-pratica effettuata dalla Federazione Italian della Vela.

Intensa attività di formazione teorico-pratica quella effettuata, nel passato fine settimana, dalla Federazione Italiana della Vela al Porto Turistico Marina di Porto San Giorgio. In collaborazione con il C.I.P. e l'assocazione Liberi nel Vento si è svolto il "Corso di aggiornamento istruttori paralimpici 2013".

Ben 23 istruttori in rappresentanza di otto regioni italiane hanno partecipato alle lezioni tenute dai tecnici federali Giuseppe Devoti e Filippo Maretti, dal Dott. Sergio Maria Brunamontini, dal campione paralimpico Fabrizio Olmi (che ha partecipato ha ben tre paralimpiadi) e da rappresentanti della Liberi nel Vento.

A dare il benvenuto ed il buon lavoro a tutti i partecipanti del corso sono stati il Sindaco del Comune di Porto San Giorgio Avv. Nicola Loira, il  Comandante della Capitaneria di Porto T.V. (C.P.) Giuseppe Quattrocchi ed il Direttore del Porto Turistico Basilio Ciaffardoni.

Obbiettivo dell'aggiornamento è stato quello di fornire conoscenze teoriche e pratiche sulla metodologia d’intervento comportamentale per favorire un percorso di accompagnamento dello sportivo disabile che, a partire dall’apprendimento delle prime nozioni di vela, lo porti ad accrescere la sua preparazione tecnica ed agonistica.

I rappresentanti della Federazione Italiana Vela e gli istruttori che hanno partecipato al corso hanno usufruito ed utilizzato la base nautica,  le imbarcazioni 2.4mr della Liberi nel Vento e la sala del Gran Caffè Nautico per lo svolgimento delle lezioni teorico-pratiche . Una struttura ed una logistica che è stata apprezzata ed elogiata da tutti per la praticità e funzionalità.

Una struttura vanto della Federazione Italiana Vela che ha scelto la Liberi nel Vento come esempio per creare nuove realtà sportive in Italia in grado di permettere a persone con disabilità di avvicinarsi allo sport della vela.

Nella giornata di sabato 23 sono intervenuti il Presidente della Decima Zona FIV Carlo Ondedei e il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico delle Marche Luca Savoiardi che si sono complimenti per l’impegno e la voglia di apprendimento che hanno dimostrato i partecipanti.

A conclusione della tre giorni di lavoro gli istruttori federali e i corsisti si sono complimentati con lo staff della Liberi nel Vento e del Porto Turistico per la cordialità e gentilezza riservata loro.

  Un riconoscimento verso gli sponsors,  gli atleti,  i volontari ed i sostenitori del circolo vela del fermano che, nel corso di questi undici anni, sono riusciti a creare e consolidare una belle più belle realtà di vela paralimpica di Italia.  

L’attività sportiva della a.s.d. Liberi nel Vento è realizzata grazie a:  Sollini Accessori Calature, Gruppo Gabrielli, Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo,  Solgas Fermo,  Solettificio Biccirè, Camera di Commercio di Fermo, Farmacia Michele Pompei, Gaposa, UkaUka Racing, Rotary Club di Fermo, I.N.A.I.L. Direzione Regionale Marche, Centro Servizi per il Volontariato delle Marche, Porto Turistico Marina San Giorgio Spa.     

Programma del corso istruttori paralimpici 2013 (pdf).

Foto di grppo dei partecipanti al corso 2013 (pdf).